La『morte』 si stava avvicinando. La vecchia, familiare morte.

Ogni volta che sopraggiungeva la morte, Subaru veniva trascinato in un luogo tetro, buio e isolato, che non sapeva cosa fosse.


Ed era davvero, davvero un posto tremedamente silezioso, un luogo in cui stare da soli diveniva insopportabile.

Ogni volta che affrontava la morte, Subaru veniva mandato in quel luogo.

Un mondo intriso di sangue, sofferenza, lacrime, lamenti e una velato sentimento d’amore

Tuttavia, ora, era sufficiente.

Era oramai soddisfatto.

“――――”

Sembrava come se qualcuno stesse cercando di sussurrare qualcosa a Subaru, osservandolo in questo mondo avvolto nel buio.

Era confortante, un incoraggiamento, una conferma ed era una… confessione.

Si chiese ‘Perché?’. Questa non era l’amata che avvolgeva i pensieri di Subaru.

La ragazza che amava si trovava altrove, in un luogo dove lui oramai non c’era più, con i suoi suoi sforzi ricompensati e i suoi sogni che si apprestavano a divenire realtà.

Subaru aveva sacrificato molte persone e, alla fine, anche sé stesso per raggiungere quell’obiettivo.

Pertanto, andava bene. Non c’era bisogno che lui fosse salvato. La salvezza era una cosa che aveva ottenuto tanto tempo prima.

“――――”

Lo stava chiamando.

Con soave gentilezza, con compassione e ricolma di amore, chiamò il suo nome.


Così, accettando che la propria esistenza si allontanasse al di fuori della spirale di『morte』, Subaru abbracciò quella presenza così distante.


Mentre si rivolgeva a lei, ▒▒▒▒ , rispose a quelle parole.

“――――”

-Anche se mi rifiuti, non ti dimenticherò mai.

RE: Zero Kara Ayamatsu Isekai Seikatsu ~fine~

Indice Capitoli

※ ※ ※ ※ ※ ※ ※ ※ ※ ※ ※ ※

Traduzione: Kamisama -AlbOP

Check: Re Anime